Perché nell’Ayurveda si fanno massaggi con gli oli? 1

I 5 elementi e i 5 organi di percezione sono strettamente correlati in Astrologia Vedica.

La Prima Casa è la pelle, la Seconda sono gli occhi, la Terza sono le orecchie, la Quarta è il naso, la Quinta è la lingua.

Dalla Prima Casa vedo la natura della pelle, dalla Seconda Casa la bellezza degli occhi, e così via.

Queste 5 Case sono connesse ai 5 elementi.

In particolare la 1 Casa è Vāyu, aria. L’elemento aria è connesso a Saturno. Infatti possiamo percepire, con il nostro senso del tatto, l’aria che accarezza la nostra pelle.
E chiaramente un Vāyu scompensato tende a rendere la pelle secca.

Saturno regge anche gli oli.
Per questo mettere oli sulla pelle è un rimedio perfetto per riequilibrarla dalla profondità dell’elemento che la regge.

Il Dharma della pelle è quello di toccare. Il Dharma (il dovere) si vede dalla Casa 9. Così la Casa 9 rappresenta il tatto. Il Tatto dà sicurezza e aiuta a riequilibrare Vāyu. Toglie l’ansia, rilassa e calma la persona.

Per questo l’Ayurveda consiglia i massaggi con oli.

Print Friendly, PDF & Email

Recommended Posts