Come migliorare la tua relazione di coppia secondo l’Astrologia Vedica

Come migliorare la tua relazione di coppia secondo l’Astrologia Vedica

San Valentino è alle porte… e anche se San Valentino è stato un vescovo e un martire del primo secolo avanti Cristo…
San Valentino è la festa degli innamorati.

…Ma cos’è l’Amore?
Spesso pensiamo che l’amore sia l’innamoramento. Ma non è così. L’innamoramento è quella fase in cui tutto della persona ci piace, in cui vediamo tutti i suoi pregi con gratitudine. I difetti del partner ci appaiono come delle meravigliose imperfezioni che aumentano la nostra tenerezza nei suoi confronti. È una fase in cui c’è novità, attesa, coinvolgimento, sensazioni vive, emozioni vive.
Un sogno.

Ma quanto può durare questo sogno?

Nei migliori dei casi, fisiologicamente l’innamoramento non dura più di tre anni. A volte un anno, a volte un mese.
Come per ogni sogno, alla mattina suona la sveglia e dobbiamo lavarci i denti e andare al lavoro.
Una volta svegli dall’innamoramento, davanti a noi abbiamo la vera persona.

Non più la proiezione ovattata dei nostri desideri, non più una divinità da adorare. Abbiamo davanti un uomo, o una donna, in carne ed ossa.

Quando finisce l’innamoramento, accadono due cose:

1) smettiamo di idealizzare l’altro  
2) smettiamo di fingerci ideali.

Astrologicamente parlando potremmo dire che viviamo la relazione sotto la proiezione della nostra mente, ovvero vediamo l’Arudha (AL è l’immagine/proiezione di noi; e a7 è l’immagine/proiezione del nostro partner);

Ora, dopo che la “sbornia” dell’innamoramento è passata, non vediamo più l’Arudha, vediamo invece la realtà, la vera realtà: vediamo la casa 1 (ovvero l’ascendente) e la casa 7.

La casa 1 è chi siamo veramente e la casa 7 è chi è veramente il nostro partner.
Per questo Ascendente e casa 7 sono le case del satya, della verità. Non mentono mai.

Chi scambia l’innamoramento per amore – proprio in questa fase di transizione – può decidere di lasciare il partner o, quantomeno, creare un inferno nel rapporto!

“Sei cambiato”, “non sei più la stessa”, “non ti amo più”…

Chi sceglie di inseguire un nuovo amore per avere le stesse emozioni di euforia dell’innamoramento, si troverà – prima o poi – punto e a capo.

Fisiologicamente l’innamoramento finirà di nuovo.
E di nuovo svegli, a lavarsi i denti e pronti sul posto di lavoro. Il sogno è finito ancora.

Cosa facciamo?

Cerchiamo un nuovo innamoramento?
No, grazie!

L’amore non è l’innamoramento.

L’amore è qualcosa di meraviglioso, ma che richiede la tua presenza ogni giorno della tua vita.

L’amore è qualcosa che si costruisce nel tempo, che si fortifica: superando le crisi di coppia, trovando i punti i comune, armonizzando i pareri discordanti, lasciandosi i giusti spazi di libertà, imparando a tollerare i difetti dell’altro, creando una piattaforma di intesa, trovando la modalità per comunicare, supportandosi, e, a volte sopportandosi, proteggendosi, comprendendosi e, soprattutto, sviluppando un obiettivo in comune.

Sai perché? Perché bisogna avere dei validi motivi per mettere da parte il proprio ego.

L’amore è un lavoro.

In Astrologia Venere è il pianeta delle relazioni, regge l’elemento acqua.
Le relazioni infatti sono un flusso di emozioni e sentimenti.

La pietra preziosa che fortifica Venere è il Diamante.
Sai cos’è il diamante?
Non è nient’altro che un pezzo di carbone che è ha subito incredibili trasformazioni a causa forti pressioni e temperature elevatissime, nelle profondità della terra.
Questo è molto simbolico.

L’amore si ottiene quando si costruisce una relazione di coppia basata sulla comprensione, sulla fiducia e sulla responsabilità.
Nel percorso ci saranno ostacoli, tentazioni e crisi, ma queste sono necessarie per rendere prezioso il nostro rapporto.

Sai qual è il più grande errore che facciamo: pensiamo che la relazione debba renderci sempre felici, e quando questo felicità finisce, finisce anche l’amore e la relazione diventa solo un peso.

Ma non è così! L’equazione “relazione=felicità” è completamente sbagliata.

L’equazione che può far funzionare la tua relazione è “relazione=responsabilità”. Relazione significa prendersi cura dell’altro.

Perché “Amore=servizio”.

Per superare l’innamoramento in modo costruttivo e per rendere una relazione di successo bisogna costruire delle solide fondamenta.

Per salvare una relazione che va alla deriva, bisogna trovare un ponte tra i partner.

Qui l’Astrologia Vedica può svolgere un ruolo fondamentale, diventando una chiave importante per capirsi, capire il partner e capire le dinamiche che bloccano o che incentivano la tua relazione.

Costruiamo insieme l’Amore.

Namaste!

Scopri la consulenza Compatibilità di Coppia